PER VISITARE CARIGNANO E IL TERRITORIO CARIGNANESE: i volontari al vostro servizio!

Per visitare la Città di Carignano e i centri urbani limitrofi, è possibile usufruire di un servizio offerto dai volontari dell’Organizzazione di Volontariato “Progetto Cultura e Turismo” – debitamente formati. Trattandosi di volontari, è necessario prenotare le visite con un certo anticipo (almeno due settimane) ai nn. 3381452945 – 3485479607 – 3333062695 oppure inviare una e mail a carignanoturismo@gmail.com.

A parziale copertura delle spese di segreteria, l’Organizzazione di Volontaria è gradita da parte dei turisti un’offerta. Le visite sono gratuite  in alcune occasioni durante l’anno (es. sagre, fiere, eventi particolari).

Le visite di una giornata saranno svolte esclusivamente per gruppi di almeno cinque persone e consentono di ammirare il centro storico di Carignano e i suoi maggior monumenti, spostandosi, se richiesto, anche in altri Comuni.

Le attività didattiche e divulgative rivolte alle Scuole di ogni ordine e grado sono sempre gratuite.

  • Per correttezza, vi preghiamo di avvisarci per eventuali modifiche alla prenotazione o della mancata partecipazione.

L’Organizzazione ha in corso convenzioni o accordi con Comuni, Enti pubblici e privati: Carignano, Abbazia di Casanova presso Carmagnola, Castagnole Piemonte, Lombriasco, Moncalieri, Osasio, Pancalieri, Piobesi Torinese, Villastellone, Vinovo, Parco del Po e della Collina di Torino, Politecnico di Milano, Opera Pia Faccio Frichieri di Carignano.

QUANDO VISITARE CARIGNANO E IL TERRITORIO
Per conoscere approfonditamente il territorio, si consiglia di adottare uno degli itinerari proposti dall’Organizzazione Progetto Cultura e Turismo Onlus e condotti da volontari, oppure di comporre il proprio itinerario, attingendo dalle schede allegate al presente sito. Il periodo migliore per visitare la Città e i Comuni limitrofi è compreso tra la primavera e l’inizio dell’autunno (marzo-ottobre). Sarebbe preferibile escludere il tardo autunno e l’inverno (novembre-febbraio) per ragioni climatiche (presenza di freddo, nebbia, ghiaccio, neve). In ogni caso, l’Organizzazione garantisce visite in ogni momento dell’anno, sempre su prenotazione o con aperture straordinarie di monumenti e itinerari.

Visite guidate ai monumenti (per visite guidate telefonare al 338.1452945 con almeno due settimane di anticipo)

Il giorno più indicato per visitare la Città è il sabato. In questo giorno, la disponibilità dei proprietari dei monumenti è più elevata. E’ escluso il giovedì, perchè la presenza del mercato in Carignano in quasi tutte le piazze, costituisce impedimento al parcheggio di bus turistici e la corretta comprensione del tessuto urbano.
Per gli spostamenti in Città è sufficiente calzare scarpe comode. Per raggiungere Santuari, cappelle della campagna e gli altri Comuni del Progetto “La Città del Principe” è necessario utilizzare mezzi propri, se non si dispone di bus turistico.

Visitare il Territorio con i volontari di Progetto Cultura e Turismo offre chiaramente l’opportunità di accedere ad ambienti solitamente non visitabili (es. sacrestie, edifici privati, …) e ad edifici privati. L’organizzazione di Volontariato non opera in contrasto con le guide professioniste: se contattata, può garantire l’apertura di siti monumentali a volte difficilmente accessibili. Altresì, Progetto Cultura e Turismo non agisce in contrasto con altre Organizzazioni simili, ma con esse collabora e interagisce.

Vi consigliamo di consultare attentamente la paginawww.carignanoturismo.it/servizi_alla_persona.html per conoscere caratteristiche della Città e prepararvi alla visita guidata nel miglior modo possibile.